Wielokberg by night

Seconda Sessione

Approfittando della confusione generata dalle proteste degli Attivisti, i PG riescono ad evitare i posti di blocco della Lone Star e a fuggire dallo stadio con le due cantanti rapite.
Durante la loro fuga, però, si accorgono che le ragazze hanno degli impianti traccianti e decidono di ripararsi nelle fogne sotto la Kombat Zone, la parte più malfamata di Wielokberg, per nascondere il segnale dei gps innestati.
Dopo qualche peripezia e un paio di scontri con le gang locali, i PG riescono finalmente a mettere le mani su un disturbatore di segnale e a portare le ragazze da un dottore di strada per far rimuovere i gps.

Quando cercano di contattare MrJohnson per la loro ricompensa, però, scoprono che l’uomo ha lasciato loro un numero falso, e risulta irreperibile.
Dalle notizie al telegiornale, però, riconoscono MrJohnson nel principale indagato sull’attentato da loro messo in atto, che viene presentato come uno dei leader estremisti degli Attivisti per i Diritti dei Metaumani: Jason Stiles.

Decidono quindi di vendere al migliore offerente le ragazze ancora in loro possesso, e trovano Mr Takahashi, un facoltoso (e giovanissimo) fan delle cantanti, disposto a sborsare 10000 Neo-Yen per ognuna di loro.

Comments

Topramesk

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.